Ad ognuno il suo “pacifier”

Ciuccio: sì o no? Sì dopo il primo mese di vita, se è gradito, anche per proteggere dal rischio di SIDS, cioè morte in culla. I ciucci migliori sono a ciliegina e in silicone per i primi mesi e poi, nei mesi successivi, vanno bene anche quelli a goccia e in caucciù. Il ciuccio non ‘vizia’ il bambino, basta …….usarlo con buonsenso e cominciare a toglierlo dopo l’anno di età. I consigli degli esperti leggendo vari articoli sul web dicono che :

I succhiotti possono essere di due materiali: silicone e caucciù (o lattice). La differenza?

Il silicone resiste bene alla sterilizzazione senza alterarsi, pertanto è più indicato nelle prime fasi della vita, in cui l’igiene è estremamente importante; d’altro canto, essendo un materiale abbastanza fragile, sarebbe meglio evitarlo quando il bambino comincia a mettere i denti, poiché potrebbe staccarne dei pezzetti e inalarli

Il caucciù è meno consigliabile nei primi mesi, poiché è un materiale poroso, che assorbe maggiormente i sapori e può essere più facilmente contaminato da batteri e funghi, mentre è preferibile per i bimbi dai 4-6 mesi in poi, che hanno meno problemi di tipo igienico ma possono mordicchiarlo meglio quando spuntano i primi dentini e trarne maggior soddisfazione quindi i ciucci @bibs_usa 100% Bpa free fanno proprio adesso al caso nostro !!! Ideali da mordicchiare colorati e dal design fashion da veri baby instagrammer!!!!

I ciucci possono avere tre forme: a ciliegina, a goccia o anatomici. “Ogni bambino ha la sua preferenza, ma in linea di massima quello a ciliegia è il più simile al capezzolo materno e per questo è più adatto per i neonati, anche pretermine; la forma a goccia schiacciata e la forma anatomica – in cui la goccia ha un’incurvatura verso il basso che si inserisce meglio nello spazio tra palato e lingua – sono in genere più graditi ai bambini più grandicelli,”

Non mi resta che dire ad ognuno il suo 🤣🤣🤣 purché ci sia la pace dei sensi ….

#prodottiperbambini

Pubblicato da

MAMMA BLOGGER 33 ANNI DI ALESSANDRA 4 ANNI,AZZURRA E AURORA 11 MESI CON UNA PASSIONE INNATA PER LA FOTOGRAFIA ,IL MONDO MATERNITA' E LA SCRITTURA ACCOMPAGNATA IN QUESTO NUOVO PERCORSO DALLA MIA PRIMOGENITA ASPIRANTE YOUTUBER...UNA SCOMMESSA CON ME STESSA SUPERANDO I LIMITI POSSIBILI. AMO CONSIGLIARE ALTRE MAMME SUGLI ARGOMENTI CHE MI STANNO PIU' A CUORE ORGANIZZANDOLI COSI PER ARGOMENTI CHE AGGIORNERO' COSTANTEMENTE AFFINCHE' NULLA SIA LASCIATO AL CASO....ESPERIENZE E CONFRONTI DA MAMMA A MAMMA E ASPIRANTI MAMME!!!

Una risposta a "Ad ognuno il suo “pacifier”"

  1. … alcune cose non le sapevo.. Grazieeee di illuminarmi spesso Dara!!!
    Ho dato a mio figlio Christian il ciuccio x la prima volta ad allattamento avviato e ho ritenuto opportuno darglielo ad un mese di vita.. devo dire che non ha gradito molto… infatti non lo usava molto…ho riprovato a 9 mesi, in concomitanza al suo primo viaggio in aereo.. e da quel momento ha iniziato ad usarlo soprattutto come coccola prima di addormentarsi… Christian non è un bimbo da ciuccio dipendente ma ogni tanto lo aiuta a rilassarsi…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...